Lettori fissi

12 giu 2011


Fu inaugurata dal pratese Giovanni Bertini, sottosegretario ai Lavori Pubblici


LA DIRETTISSIMA FIRENZE - BOLOGNA COMPIE 90 ANNI

L’anniversario ricordato dalla Fondazione “Berti”


CASCIANA TERME – La Fondazione “Angiolo e Maria Teresa Berti” ha ricordato il 90° anniversario dell’inizio dei lavori della Direttissima Firenze – Bologna. L’opera fu fermamente voluta dal sottosegretario ai Lavori Pubblici d’allora, on.Giovanni Bertini, d’origine pratese, che credeva fortemente nella tecnologia come sviluppo della società civile. Il 12 giugno 1921, egli tenne infatti il discorso inaugurale. “Una scelta importante ed avvenieristica, precisò, che unirà ancor più l’Italia”.

Quando morì a Bologna, il 29 dicembre 1949,Bertini lasciò detto di essere trasportato al cimitero di Prato lungo la Direttissima,la cui costruzione era stata appena ultimata. Giovanni Bertini era il padre di Maria Teresa .

GIAN UGO BERTI

Nessun commento:

Posta un commento